Categorie
Università

Come fare tanti esami all’università

Dopo aver letto la guida su come studiare per un esame universitario hai trovato quasi sicuramente un metodo di studio efficace così vuoi sapere come fare tanti esami all’università. Non è così? Bene, in questa guida ti spiego quali sono le cose più importanti per preparare un buon numero di esami per la sessione che si sta avvicinando.

Studiare per glie esami dell’università non è come studiare per quelli delle superiori perché c’è bisogno di concentrazione e, soprattutto, di voglia di studiare. Se quest’ultima manca, fattela venire perché gli anni sono lunghi. Oppure vuoi invecchiare tra le aule universitarie? Questa ipotesi va assolutamente scartata poiché più anni passano e certe volte più difficile è trovate un lavoro. Quindi, mettiti sotto e leggi questa guida dove ti do consigli utili per poter fare tanti esami in una sessione.

Frequenta le lezioni

Seguire la lezione è molto importante perché i professori semplificano con molti esempi gli argomenti trattati in aula. Per cui, alzarsi la mattina per andare all’università è uno sforzo che va fatto e nessuna serata trascorsa in compagnia di amici e colleghi può impedirtelo. Le lezioni possono tenersi in qualsiasi ora del giorno (la mattina, il pomeriggio e anche la sera) e di solito non ci sono nel fine settimana tranne in alcuni casi eccezionali in cui ci sono di sabato. Andare a lezione, quindi, è molti importante per cui cerca di dormire bene e frequenta poco la movida della tua città.

Organizza lo studio

Frequentare le lezioni universitarie non è la sola cosa importante da fare perché quando arrivi a casa devi studiare. Per studiare bisogna organizzarsi bene e spendere qualche ora sui libri per farlo in modo approfondito. Per organizzare lo studio ci sono diverse tecniche da utilizzare e tra queste c’è una simile alla cosiddetta “tecnica del pomodoro”. Quindi continua a leggere questa guida e vedrai come impiegare il tempo che hai disposizione in un giorno per studiare bene.

Innanzi tutto, come ormai ben sai, devi spegnere il telefonino che è la principale causa di distrazione a causa dei social network. Quindi prendi un cronometro e inizia a studiare impostando il tempo di studio che desideri (ad esempio 30 minuti oppure un ora) ed ogni volta che scade il tempo ripeti ciò che hai studiato e concediti pochi minuti di pausa (dai 5 minuti fino ad un quarto d’ora). Dopodiché inizia a studiare di nuovo per il tempo stabilito. Alla fine ripeti tutti gli argomenti che hai studiato.

Evita le distrazioni

In questa guida su come fare tanti esami all’università ti consiglio di evitare le distrazioni. Per esempio evita di usare il telefono che, a causa dei social, può influire sulla concentrazione. Quindi stai lontano da Facebook, Instagram, Tik Tik e chi più ne ha più ne metta. Usa internet soltanto per le cose che riguardano lo studio. Una cosa molto importante da sottolineare riguarda le pause perché in quel lasso di tempo, visto che si tratta di pochi minuti di relax, possono nascere delle distrazioni e quindi addio studio.