Categorie
Aiuto allo studio

Come studiare bene

Quando si torna dalla scuola o dalle lezioni universitarie bisogna mettersi subito a studiare ma non prima, però, di fare un meritato riposo magari guardando la TV oppure navigare su internet con Facebook o Instagram. Proprio con questi due social network si inizia pensando di stare qualche minuto e si finisce per stare ore. La stessa cosa si potrebbe dire dei videogiochi quando una partita che dovrebbe durare poco durano, invece, diverse ore. In guida vedrai come studiare bene.

Di questo si sono occupati anche i sapientoni di Focus Junior che hanno riportato i consigli di alcuni scienziati riguardo l’argomento. Noi, però, vogliamo restare umili e parlare di quelli più importanti. Detto questo, andiamo subito a vedere cosa fare per studiare nel miglior modo possibile. Quindi, dopo aver letto quanto scritto, non perdere altro tempo a mettiti subito con la testa sui libri.

Gli obiettivi

Nella vita bisogna fissare degli obiettivi e fare di tutto per raggiungerli sia per quanto riguarda lo studio (diplomarsi o laurearsi) sia anche per quanto riguarda il lavoro. In questa guida su come studiare bene ti voglio parlare, naturalmente, degli obiettivi da raggiungere nel mondo della scuola e, nello specifico, per quanto riguarda lo studio. Prima di iniziare a studiare devi darti degli obiettivi da raggiungere: ad esempio 30 minuti di studio e 5 minuti di pausa, studiare un paragrafo o un capitolo al giorno. Oppure puoi leggere la guida su come fare i compiti senza farlo.

Le distrazioni

Una delle regole fondamentali è quella di evitare le distrazioni quando si studia. Quindi prima di tutto assicurati di prendere il telefono e buttarlo dalla finestra altrimenti Facebook, Instagram o YouTube possono parecchio distrarti: 5 minuti possono diventare ore. Una cosa utile da fare e di disattivare il WiFi, la connessione dati o addirittura inserire la modalità aereo. Per quanto riguarda i videogiochi cerca di giocare dopo aver finito di studiare.

4 risposte su “Come studiare bene”

[…] Frequentare le lezioni universitarie non è la sola cosa importante da fare perché quando arrivi a casa devi studiare. Per studiare bisogna organizzarsi bene e spendere qualche ora sui libri per farlo in modo approfondito. Per organizzare lo studio ci sono diverse tecniche da utilizzare e tra queste c’è una simile alla cosiddetta “tecnica del pomodoro”. Quindi continua a leggere questa guida e vedrai come impiegare il tempo che hai disposizione in un giorno per studiare bene. […]